Windows server

script

create a directory with he name of the day

echo var D = new Date() > tmp.js 
echo D = (D.getFullYear()*100+D.getMonth()+1)*100+D.getDate() >> tmp.js 
echo WScript.Echo( 'set YYYYMMDD='+D ) >> tmp.js 
echo @echo off > tmp.bat 
cscript //nologo tmp.js >> tmp.bat 
call tmp.bat
mkdir %YYYYMMDD%

this leave in the directory either two file tmp.bat and tmp.js

pgdump automatically script for dump db postgres

https://wiki.postgresql.org/wiki/Automated_Backup_on_Windows

Comandi di rete

install telnet client

from power shell of windows 2012

install-windowsfeature "telnet-client"

should be necessary a reboot , crazy

install telnet client with windows 7

pkgmgr /iu:"TelnetClient"

https://technet.microsoft.com/en-us/library/cc771275(v=ws.10).aspx

interesting monitor solution

http://www.paessler.com/prtg

System uptime

systeminfo | find /i "up time"

Windows 2012
systeminfo | find /i "System Boot Time"

Il traceroute sotto windows

tracert 149.7.210.89

Il route

Windows
route add 192.168.211.0 mask 255.255.255.0 192.168.99.1
se si vuole che questa rotta rimanga preimpostata al riavvio del computer aggiungere l'opzione -p
route -p add 192.168.211.0 mask 255.255.255.0 192.168.99.1

Stampare le rotte
route print

Eliminare una rotta
route delete 192.168.211.0 mask 255.255.255.0 192.168.99.1

route change 10.41.0.0 mask 255.255.0.0 10.27.0.25
route delete 10.*
To display the routes in the IP routing table that begin with 10., type:

route print 10.*

To add a default route with the default gateway address of 192.168.12.1, type:

route add 0.0.0.0 mask 0.0.0.0 192.168.12.1

To add a route to the destination 10.41.0.0 with the subnet mask of 255.255.0.0 and the next hop address of 10.27.0.1, type:

route add 10.41.0.0 mask 255.255.0.0 10.27.0.1

To add a persistent route to the destination 10.41.0.0 with the subnet mask of 255.255.0.0 and the next hop address of 10.27.0.1, type:

route -p add 10.41.0.0 mask 255.255.0.0 10.27.0.1

To add a route to the destination 10.41.0.0 with the subnet mask of 255.255.0.0, the next hop address of 10.27.0.1, and the cost metric of 7, type:

route add 10.41.0.0 mask 255.255.0.0 10.27.0.1 metric 7

To add a route to the destination 10.41.0.0 with the subnet mask of 255.255.0.0, the next hop address of 10.27.0.1, and using the interface index 0x3, type:

route add 10.41.0.0 mask 255.255.0.0 10.27.0.1 if 0x3

To delete the route to the destination 10.41.0.0 with the subnet mask of 255.255.0.0, type:

ping

-t fa un ping continuo
-n x manda x richieste

ping -t www.google.com
ping -n 10 www.google.com

Il dns locale

Anche su windows similmente a linux si può definire dentro un file le risoluzioni di nome in automatico. Il file si chiama hosts e si trova, questo è bizzarro per chi di solito lo fa su linux in

C:\Windows\System32\Drivers\etc\hosts

La sintassi è semplice
# Copyright (c) 1993-1999 Microsoft Corp.
#
# Questo è un esempio di file HOSTS usato da Microsoft TCP/IP per Windows.
#
# Questo file contiene la mappatura degli indirizzi IP ai nomi host.
# Ogni voce dovrebbe occupare una singola riga. L'indirizzo IP dovrebbe
# trovarsi nella prima colonna seguito dal nome host corrispondente.
# L'indirizzo e il nome host dovrebbero essere separati da almeno uno spazio
# o punto di tabulazione.
#
# È inoltre possibile inserire commenti (come questi) nelle singole righe
# o dopo il nome del computer caratterizzato da un simbolo '#'.
#
# Per esempio:
#
#      102.54.94.97     rhino.acme.com          # server origine
#       38.25.63.10     x.acme.com              # client host x

127.0.0.1       localhost
192.168.1.10    peppe
8.8.8.8      dnsgoogle.it

Installare un nuovo servizio su windows 2008

Al contrario di win 2003 dove compiere questa operazione richiede diversi passi sul 2008 basta scaricare questa utility e poi lanciare il comando

nssm install <servicename>

appare un'interfaccia con semplici parametri da completare
Per rimuovere il servizio
nssm remove <servicename>

Maggiori dettagli su questo utilissimo programma che ci semplifica la vita a questo link

Installare un nuovo servizio su windows 2003

Ho avuto questa necessità quando ho installato un tomcat in bundel con liferay e quindi non potevo usare l'installazione di tomcat normale che lo pone già come servizio di windows.
La guida di riferimento è questa
Per prima cosa bisogna installare un exe dal sito microsoft che contiene molti tool utili tra i quali due che ci serviranno.
Dopo l'installazione copiare il file srvnay.exe che dovrebbe trovarsi nella cartella

C:\Programmi\Windows Resource Kits\Tools

In
C:\WINDOWS\system32

Dopo da linea di comando digitiamo, scegliendo un nome servizio adatto
INSTSRV NomeServizio C:\Windows\System32\Srvany.exe

Dovrebbe dare un messaggio di servizio aggiunto

Aprire l'editor del registro e andare su

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\nomeservizio\Parameters\

Eventualmente creare Parameters
aggiungiamo una stringa di tipo REG_SZ chiamata “Application”, il cui valore deve essere il path completo alla nostra applicazione. Ad esempio C:\Programmi\tomcat\bin\startup.exe

Adesso il servizio è disponibile come qualsiasi altro nella schede dei servizi

Numero massimo di connessioni.

Quando le connessioni per una macchina crescono si ha un errore di troppe connessioni per il db sulla porta 3306. Questo ci porta a dover modificare due parametri del server e cioè aumentare il numero di connessioni accettate che e diminuire la durata delle connessioni in pending.

Ecco tre link interessanti

1. Esempio di condivisione delle porte Net.TCP(external link) (http://msdn.microsoft.com/it-it/library/aa395195%28VS.90%29.aspx)
2. Procedura: attivare il servizio di condivisione delle porte Net.TCP(external link) (http://msdn.microsoft.com/it-it/library/ms733925%28v=VS.90%29.aspx)
3. La più importante, Avoiding TCP/IP Port Exhaustion(external link) ( http://msdn.microsoft.com/it-it/library/aa560610%28v=BTS.10%29.aspx )

Nell'ultimo link c'è la spiegazione delle cose più importanti. Andare nel registro e inserire due chiavi in questa posizione

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters

Edit Plugin:code

1. On the Edit menu, click New, DWORD Value, and then add the following registry value to reduce the length of time that a connection stays in the TIME_WAIT state when the connection is being closed. While a connection is in the TIME_WAIT state, the socket pair cannot be reused:

Value name
TcpTimedWaitDelay
Value data
<Enter a decimal value between 30 and 240 here>
noteNote
The valid range of this value is 30 through 300 (decimal). The default value is 240.

On the Edit menu, click New, DWORD Value, and then add the following registry value to increase the number of ephemeral ports that can by dynamically allocated to clients:

Value name
MaxUserPort
Value data
<Enter a decimal value between 5000 and 65534 here>

Per fare funzionare il tutto bisogna fare il restart del sistema.

Windows è i collegamenti scomparsi

Perchè spariscono i collegamenti irragiungibili
http://www.gianlucaferri.it/post/2010/04/22/Windows-7-e-i-collegamenti-scomparsi.aspx

Avvio automatico dei tomcat

Premesso che conviene installare un tomcat con l'installer se è di quelli non installati e quindi non compare sotto servizio, ci sono due alternative per farlo funzionare.

  1. aggiungere un exe alla bin e poi installare il servizio
  2. fare in modo che il comando catalina.bat sia avviabile e farlo partire con start

Ci sono una serie di passi da fare

  • Per prima cosa settare in catalina.bat le variabili d'ambiente sotto, attenzione che gli / sono alla unix like
set "JAVA_HOME=C:/Program Files/Java/jdk1.6.0_24"
set "CATALINA_HOME=C:/Program Files/Apache Software Foundation/apache-tomcat-7.0.22-Front"
  • Aprire da Administrative Tools "Task Scheduler"
  • Creare un nuovo task
  • sotto la scheda "Triggers" mettere come momento all'avvio del sistema
  • sotto la scheda "action" mettere come programma il catalina.bat e come opzione start
  • provare a lanciare il task vedendo se funziona

Per la prima versione che usa l'exe guardare liferay-service

In alcuni casi potrebbe non funzionare quindi si può fare uno script che faccia

cd c:\diretory\del\tomcat
startup.bat

Cambiare la cartella utenti

sorgente http://www.hardwareforyou.it/tutorial-e-guide/windows-tips-and-tricks/1482-cambiare-la-cartella-users-di-windows-7
Per gli utenti ancora da creare aprire il regedit con i permessi di amministratore (Esegui come amministratore il cmd), e modificare la chiave ProfilesDirectory", che avrà come valore di default "%SystemDrive%\Users" con l'unità desiderata
si trova in

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\ProfileList

Per quelli già creati loggarsi con un utente diverso da quello che si vuole modificare, sempre con "Esegui come amministratore" andare in

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\ProfileList

C'è una directory per ogni utente ogni dir ha una chiave ProfileImagePath che ha come valore la direcotry modificarla e poi spostare i file nella dir corrente

Reset Windows 2012 Password gratuitamente

PASSO 1

puoi scaricare legalmente e gratuitamente il dvd di windows 2012 r2 dal sito microsoft
https://www.microsoft.com/it-it/evalcenter/evaluate-windows-server-2012-r2

e' solo una versione di prova 180 giorni ma tanto a noi serve solo per crackare la password non dobbiamo reinstallare niente

dopo che hai masterizzato il dvd andiamo al prossimo passo.

PASSO 2

segui le istruzioni in questo link e' il migliore che ho trovato
http://www.kieranlane.com/2013/09/18/resetting-administrator-password-windows-2012/

inoltre allegato c'e' il video di youtube qindi puoi vedere esattamente cosa fare

Altri link che suggeriscono la procedura

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License